Counselling di gruppo

Legge 4/2013
prenota ora la tua consulenza

Cos'è il Counselling?

Il counselling lavora per il benessere delle persone “sostenendole nella ricerca di soluzioni a specifici problemi e, in tale ambito, a prendere decisioni, a gestire crisi, a migliorare relazioni, a sviluppare risorse, a promuovere e a sviluppare la consapevolezza personale su specifici temi. L’obiettivo del counselling è fornire alle persone opportunità e sostegno per sviluppare le loro risorse e promuovere il loro benessere come individui e come membri della società affrontando specifiche difficoltà o momenti di crisi” (Statuto del CNCP).

Cos’è il Counselling di gruppo?

Un percorso di consulenza svolto all’interno di un gruppo che condivide una stessa specifica e contingente area problematica.

Da chi è composto un gruppo?
Da persone che condividono una difficoltà rispetto ad una stessa area problematica, indipendentemente dal fatto che siano tra loro estranee o si conoscano già.

ESEMPIO:
Difficoltà rispetto alla gestione di un gruppo classe possono essere comuni a docenti di ogni ordine e grado che non si conoscono tra loro come ad un team di insegnanti di una specifica scuola. Lo stesso si può dire della fatica a far fronte alla malattia di un familiare. Può essere un’area problematica appartenente ai membri di una stessa famiglia o più in generale ad alcuni cittadini del I° Municipio di Roma Capitale.

Percorsi attivi

Io, caregiver familiare

Incontri sulle dinamiche relazionali e i vissuti emozionali nella cura del genitore anziano.

Come conciliare le esigenze della propria vita con i bisogni dei genitori che invecchiano e che spesso sono malati? Come gestire il senso di colpa che ci assale quando proviamo rabbia o consideriamo i nostri genitori un peso? Dove e a chi chiedere aiuto per risolvere problemi pratici legati all’assistenza? Il percorso è rivolto a coloro che hanno la responsabilità di affiancare il proprio genitore durante invecchiamento. Lo scopo è rafforzare la resilienza utile a contenere i livelli di stress e le conseguenze del burden disease, gestire le emozioni e attivare strategie comportamentali risolutive.

Adolescenza e genitori

Counselling di gruppo sulla genitorialità e rapporto con figli adolescenti per costruire e mantenere relazioni famigliari stabili e durature nel tempo.

Gli incontri sono dedicati a tutti e in particolare ai genitori che, con i figli, stanno affrontando una delle fasi più affascinanti e difficili della vita: l’adolescenza.
Al centro del confronto il difficile compito dei genitori di accompagnare adeguatamente e scorrevolmente il percorso di autorealizzazione dei figli tenendo conto del cambiamento del legame affettivo. Cambiamento che pone il dilemma del giusto modo da utilizzare per gestire il confronto con i propri figli che possono percepire le attenzioni dei genitori come ostacoli al raggiungimento dell’identità adulta.

Lavorare bene a scuola

Gruppi di parola per insegnanti finalizzati alla prevenzione del burnout e alla promozione della qualità della vita e del lavoro.

Attraverso la condivisione di esperienze legate alle situazioni che quotidianamente si trovano a gestire a scuola, il percorso di counselling di gruppo si propone di rinforzare in particolare il ruolo degli insegnanti e la loro capacità di adottare una varietà di comportamenti, che influiscano positivamente sul benessere individuale e sulla qualità del clima nell’ambiente di lavoro.

Obiettivo del Counselling di gruppo

Offrire ai partecipanti uno spazio (non terapeutico) per la crescita personale e lo sviluppo dell’empowerment attraverso il miglioramento delle competenze interpersonali di relazione e comunicazione.

Il counselling consente al gruppo di sperimentare in una situazione protetta le implicazioni connesse con il confronto tra costruzione soggettiva e costruzione sociale della realtà (in particolare riguardo la gestione di conflitti).

Il counselling di gruppo ha come effetto il rafforzamento del senso di identità e del potere personale ed, eventualmente, professionale (empowerment).

Come faccio a partecipare?

Scegli uno dei percorsi già attivi, contattami per conoscere il calendario e la sede più vicina a te

Prenota un colloquio motivazionale gratuito per verificare la congruenza del percorso con le tue aspettative.

Se fai parte di un gruppo che sta vivendo una specifica difficoltà, puoi attivare un percorso di counselling su misura per te. Chiama per una consulenza.

Come è organizzato?

Ogni percorso di counselling di gruppo è strutturato in un ciclo di 5 incontri della durata di 90 minuti ciascuno.

L’ammissione al percorso prevede un previo colloquio motivazionale individuale per ogni singola persona che ne fa richiesta. Il colloquio motivazionale è gratuito.

Struttura e metodologia

La struttura di un percorso di counselling di gruppo prevede:

Un preliminare colloquio individuale con ognuno dei componenti del gruppo finalizzato alla delimitazione e contestualizzazione dell’area problematica;

Un primo incontro di gruppo che prevede l’eventuale presentazione dei partecipanti; la verifica preliminare della richiesta di counselling ossia l’esplicitazione dell’area problematica e degli obiettivi condivisi; l’esplicitazione del contratto (durata di ciascun incontro, numero di incontri, cadenza, costi, norme di comportamento);